FAVALORO MAURO

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA 

Mauro Favaloro

Sono Psicologo con Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale, sono iscritto all’Albo degli Psicologi Psicoterapeuti della Regione Emilia Romagna dal 14/11/1989, numero di repertorio 320.

Il mio impegno professionale, la mia esperienza

Ho iniziato a lavorare come psicologo-psicoterapeuta dal 1986 a S.Giovanni in Persiceto nei servizi territoriali della Azienda Usl per l’infanzia e la famiglia . Dal 2008 opero come libero professionista a Bologna.

Nella mia attività ho dedicato particolare attenzione al sostegno psicologico alle esperienze familiari complesse come quelle che si determinano nell’ adozione e nell’affidamento familiare, ma anche a seguito di separazione o per la presenza di figli disabili . Ho anche condotto gruppi con genitori i cui figli erano stati allontanati dal Tribunale per i minorenni (2009-­2014) e per madri detenute (2016-2017) Oltre alla attività clinica ho anche assolto a diversi incarichi professionali quali quello di Responsabile del Servizio Sociale di Ausl (1990-2000), Dirigente dell’Area tutela ed integrazione minori della Regione Emilia Romagna (2000-2007), membro esperto nel gruppo di lavoro nazionale sull’adozione dell’Istituto degli Innocenti di Firenze (2009-­2011), giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni ( 2015 – 2016) coordinatore per le Regioni Emilia- Romagna e Marche degli psicologi ch3 si occupano del sostegno ai genitori che hanno figli con disabilità visiva (dal 2017) –

Sono inoltre impegnato come vice presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Geniglio-famiglie in divenire” e come consigliere dell’Ordine degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.

Mi occupo di:

Adulti che vivono nelle relazioni di coppia e familiari, crisi e sofferenze che non sembrano avere vie di uscita.

Le crisi fanno parte del percorso evolutivo di ogni coppia e di ogni famiglia, ma, quando si prolungano e le persone non sentono più riconosciuti i propri bisogni e le proprie aspirazioni, e in misura crescente sperimentano sofferenza e senso di solitudine oppure conflittualità e rabbia, allora è opportuno intervenire .

Genitori che si sentono in difficoltà quando, nonostante i loro sforzi, la relazione con il figlio rimane problematica

Genitori adottivi che si misurano con la difficile storia del bambino (che spesso ha lasciato segni profondi sulla personalità, sulla affettività e sulle competenze) e con un percorso di integrazione sociale e scolastico non sempre facile;
Genitori affidatari che devono tenere conto dell’esistenza di altre figure genitoriali cui il bambino rimane legato e della incertezza sulla durata dell’esperienza

Genitori con figli disabili da accompagnare in una difficile integrazione e la cui fatica non sembra avere mai fine…

Gli interventi

– consulenza psicologica: finalizzata alla individuazione degli elementi che determinano la situazione problematica e alla individuazione di spunti per un superamento delle difficoltà incontrate;

– sostegno psicologico: approfondita la situazione ed individuati i possibili percorsi di cambiamento, le persone sono sostenute nei loro tentativi per ottenere risultati soddisfacenti;

– Psicoterapia/terapia familiare: quando vi sono situazioni disfunzionali protratte nel tempo e una sofferenza particolarmente radicata, si rende necessario un intervento di psicoterapia. Tale intervento potrà riguardare la il singolo, la coppia o l’intero nucleo familiare.

Contatti:

Studio: Via Rizzoli 4, 40125, Bologna

Telefono: 370.30.87.540

Email: maurofavaloro@gmail.com