MARIKA TEDESCO – Quando il corpo ci parla…che fatica ascoltarlo! Conoscere il rapporto fra mente e corpo

seated-bather-early-1930

Fin dagli albori della medicina, ma ancor prima nel pensiero popolare, è stata attribuita molta importanza all’impatto che le emozioni e i legami affetttivi hanno sulla salute dell’uomo. Possiamo trovarne la testimonianza sia negli scritti di medicina che nella letteratura, nel teatro ed infine nei detti popolari (“mi ha spezzato il cuore”) o nel linguaggio corrente (“ingoiare bocconi amari”). E’ di certo spaventoso accettare l’idea che quello che noi sentiamo può produrre malattia nel nostro corpo, così inteso come unità funzionale e inscindibile dalla mente. Nella nuova prospettiva relazionale l’individuo non viene quindi più visto come un sistema chiuso, in cui un qualche elemento agisce su di un altro (mente verso corpo o viceversa), ma salute e patologia appaiono connesse alle relazioni, passate e presente, al suo essere-nel-mondo.

Una serata aperta al pubblico per interrogarci sul “misterioso salto dalla mente al corpo”.

Bibliografia

  • Corpo e Psicoanalisi – a cura di Paolo Cotrufo – Roma : Ed. Borla, 2008

  • Psicoanalisi e neuroscienze: risonanze interdisciplinari – a cura di Giuseppe Moccia e Luigi Solano – Milano : Franco Angeli, 2009

Per informazioni: dott.ssa Marika Tedesco, email marika_t@hotmail.com

Mappa non disponibile